La maggiore attrazione folkloristica è la "Festa d'Ottobre". Fierazza ed orgoglio, caccia e bracconaggio, senso dell'ospitalità e gusto della buona tavola sono da sempre caratteristiche riconosciute dello spirito sassetano. 
La "Festa d'Ottobre - Sagra del Tordo e della Castagna" che si svolge ogni anno nelle ultime tre domeniche del mese, affonda le sue radici proprio in queste caratteristiche e le valorizza al meglio.
Con i suoi oltre venticinque anni, è una delle sagre tradizionali più antiche del comprensorio. Nata nel 1963 per iniziativa del Comitato Turistico, la Tordata è stata rilanciata nel 1978 dalla Pubblica Assistenza.
Successivamente, con l'adesione dell'
Amministrazione Comunale e di altre Associazioni, la Festa è stata ampliata e migliorata, con l'inserimento di altre Sagre ottembrine, di una Giostra di ispirazione storica, di un Corteo Storico, che rievoca le imprese degli Orlandi discendenti di Tigrino della Sassetta, di numerose altre iniziative collaterali: il tutto sotto il nome comune di Festa d'Ottobre.

Sassetta&Dintorni