Trofeo "Castello di Suvereto"
E' una gara triangolare tra Compagnie Sbandieratori provenienti dalla Toscana ed oltre, una delle quali è quella di Suvereto che organizza la manifestazione. Un'apposita giuria giudica le evoluzioni e le coreografie dei gruppi (singoli, doppi, piccole e grandi squadre) stilando una classifica: ma la cosa più importante è lo spettacolo assicurato al pubblico.

Il Palio delle Botti
Si corre la prima domenica di maggio (Palio S. Croce) e di agosto (Palio dell'Imperatore) fra i terzieri di Borgo, Castello, S. Francesco e Forni Ferriere. I concorrenti spingono, sul saliscendi lastricato del centro storico, antiche botti di legno da sette quintali di vino, in una staffetta spettacolare che richiama sempre un grande pubblico.

La Fiera
Fa parte delle antiche tradizioni patronali di S. Croce (seguivano la ricorrenza religiosa nell'iniziale calendario il 5 maggio e il 15 settembre, come si è continuato a fare fino a pochi anni fa, sotto la denominazione di "Fiera dio merci e bestiame". Oggi si tengono la domenica più vicina alla ricorrenza e l'amministrazione comunale sta sollecitando un mercatino di prodotti artigianali e agricoltura biologica.

Extempore
E' il simposio delle Accademie delle Belle Arti che l'amministrazione comunale organizza nel mese di giugno. Oltre a cimentarsi nel centro storico nei settori della pittura, scultura, fotografia, installazioni, ci sono anche scenografia, tecniche d'illuminazione, teatro che, nei tre giorni previsti, prendono corpo per strada sotto gli occhi dei visitatori.

"Estate Suveretana"
Comprende le manifestazioni di ogni tipo (musicali, gastronomiche, giochi...) che, quasi ogni sera, allietano il soggiorno dei turisti residenti a Suvereto o nella Costa Etrusca. Ecco gli appuntamenti fissi.
- La serata e la cena medievale, con i due colli del Convento e della Rocca riportati, più fedelmente possibile, alle atmosfere di secoli fa con torce, personaggi in costume e vecchi mestieri, un mercatino con moneta coniata appositamente, grande Cena Medievale nel Chiostro con pietanze d'epoca e nella Taverna del Gabellino.
- SuverArt, la grande rassegna organizzata dall'Ente Musicale "Giacomo Puccini" di Suvereto con concerti di musica classica, jazz, leggera, corale che riscuotono grande successo, negli angoli più caratteristici del centro storico.
- Le serate del fungo porcino, con gastronomia "fuori stagione", di grande successo, unita ad intrattenimenti musicali per le vie del borgo.
- Il Palio dell'Imperatore, l'edizione estiva della spettacolare Corsa delle Botti nel centro storico, fra i terzieri locali, in ricordo di un episodio della "grande storia" che toccato Suvereto nel 1313, con l'organizzazione dell'associazione Amici di Suvereto.
- Il Corteo Storico, che sfila alla vigilia di Ferragosto, con i suoi figuranti, rievocando la concessione della Charta Liberatatis alla comunità suveretana nel 1201 da parte degli Aldobrandeschi, uno dei momenti più importanti della storia locale, con i signori feudatari che concessero facoltà non comuni per quei tempi lontani.

Suvereto&Dintorni